Paestum

Ho sempre amato viaggiare, visitare posti nuovi o tornare in luoghi già visti, perdermi in paesaggi vasti o camminare nel silenzio delle cattedrali.

Eppure, talvolta, mi piace anche andare semplicemente al mare, per rilassarmi e staccare la spina.

La prima volta che andai a Paetum, due anni fa, mi recai li per trovare una mia amica,  non pienamente convinta dal tipo di vacanza che mi aspettava, ma da quel momento mi innamorai del luogo.

La spiaggia di Paetum non è diversa da molte altre… Ma quando il sole comincia a calare i colori del cielo diventano qualcosa di magico.

   

    
 
Ma ciò che più amo sono i ritmi di vita, la calma è la gioia con cui si fanno le cose.

Quest’anno sono stata qua in vacanza una settimana, ma i giorni sono volati, persi tra colazione e pranzi al caseificio Barlotti, aperitivi in spiaggia e serate passate tra feste sulla spiaggia e la discoteca dum dum

   
    
      

 
Diverse volte siamo andati a cena fuori, soprattutto all’agriturismo San Raphael, che offre un ottimo rapporto qualità prezzo e un personale davvero molto gentile.

Una sera siamo anche andati ad un ristorante di pesce buonissimo, la Pergola, che prende il nome dal pergolato colmo di grappoli d’uva sotto cui sono posti i tavoli.

  
Spesso, poi, andavamo ad Agropoli, trascorrendo le serate scherzando e ridendo tra amici.

   
   
Per ferragosto, infine, ci siamo regalati una serata davvero speciale, recandoci in Costiera Amalfitana, e in particolare all’africana club, dove siamo stati a ballare fino al mattino.

   
    
 
Usciti da lì abbiamo deciso di vivere al massimo l’esperienza, e, poco dopo l’alba, ci siamo recati a Positano.

   
 
Dopo un oretta passata in spiaggia (a fare un velocissimo bagno) e a girare per il Paese, siamo ripartiti verso casa, fermandoci a fare colazione a Minori, precisamente da sal de riso.

  
Mentre tornavamo a casa si è scatenato un acquazzone, e non mi sono potuta godere molto il viaggio di ritorno.

   

 
È così ora, a un mese distanza da quel viaggio, mente vivo una quotidianità frenetica, ripenso con rimpianto al sud, ai suoi colori, ai suoi ritmi, alla sua gioia.

Annunci
Paestum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...