Berlino – giorno 1 e 2

Giorno 1.
Arrivati in città alle 19, ci siamo diretti all’albergo, il titanic confort hotel.
La struttura è nuova, bella, e in un’ottima posizione, vicinissima alla metro e a due passi passi dall’isola dei musei.

  

Un po’ stanchi abbiamo deciso di andare presto a cena, e di fare una passeggiata dopo per vedere la città di sera.

  
  
Siamo andati alla rotisserie weingrün, di cui avevo letto ottime recensioni.

  
Il locale è bello, l’ambiente curatissimo ed il personale gentile.

  

 
Ci sediamo e ci vengono portati i menù è un entrée di benvenuto: una schiacciata croccante con il pesto e delle olive.Cena buonissima: è davvero speciale il maiale con crosta, buono anche il pollo arrosto, ma meno particolare.

Per accompagnare abbiamo preso come contorno le patate arrosto con erbe e due birre chiare.

  
Dopo ci dirigiamo verso Alexanderplatz, decisamente più bella la sera, con le luci colorate delle insegne che si stagliano contro il cielo scuro.

  
Quando arriviamo troviamo una piacevole sorpresa: il berlin lacht international street theatre festival!

  
Bancarelle, venditori ambulanti di cibo e artisti di strada.

  
Dopo aver ammirato l’orologio urania tempo del mondo ed aver guardato alcuni spettacoli di magia, prendiamo una radler, sedendoci sul bordo della fontana dell’amicizia tra i popoli, un po’ nascosta dai teatri improvvisati, e alla fine ci riavviamo verso l’albergo  

   
Giorno 2.

   
 
Prima tappa museo Pergamon, una grande delusione.
Appena ci mettiamo in fila leggiamo che la parte ellenistica e l’altare di pergamo non sono visitabile a causa dei lavori di ristrutturazione.
Decidiamo comunque di entrare per vedere la restante parte del museo.

  
Arrivati alla porta di ishtar la troviamo tutta transennata, cosa che ne riduce notevolmente la bellezza.

   

   
Il morale si risolleva un po’ osservando la porta di Mileto, ma il disappunto torna non appena arriviamo nelle sala successive: le teche contenenti i reperti sono in gran parte vuote perché, a causa dei lavori, c’era il pericolo di danneggiarle.  

   
  
Continuiamo la nostra visita: le opere conservate sono splendide, ma poche.

   

    
    
    
    
    
   

 
  

 

A causa di questi problemi finiamo la visita velocemente, e decidiamo quindi di visitare anche il Museo Neues, che ospita la collezione egizia. 

  
   

  

  

  

  

  

  

 

Questo museo mi è piaciuto molto di più, anche perché ho sempre trovato davvero affascinante l’Egitto antico.

   
    
    
    
    
    
    
    
    
 
Il busto di Nefertiti è davvero incredibile come lo avevo sentito descrivere: ritrae una donna dai tratti delicati, scolpiti con estrema leggerezza, una donna enigmatica.
Lo stato di conservazione è eccellente, ed è incredibile vedere come Nefertiti corrisponda perfettamente ai canoni di bellezza moderni.

  
Usciti, un po stanchi per aver visto due musei, abbiamo deciso di dirigerci al vicino duomo di Berlino, che al suo interno ha uno splendido organo.

   

   
Infine siamo arrivati fino alla porta di brandeburgo, il monumento più famoso della città.

   
 
Per la cena siamo andati in un locale che mi era stato consigliato, l’hans im glück.
   
 
L’ambiente è davvero carino, con il verde come colore dominante e dei finti alberi che riproduco una “giungla”.
Gli hamburger sono buoni, è davvero vari, mentre i dolci niente di speciale.
   
   
Finita la cena non abbiamo resistito a dare uno sguardo alla porta di Brandeburgo la sera, e devo dire che illuminata ha un maggiore impatto, rovinato un po dalla pioggia improvvisa.

   
 

Annunci
Berlino – giorno 1 e 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...