Da vinci alive 

Il da vinci alice unisce pittura, musica e un’ambientazione unica.

È qualcosa di diverso, di più intenso e di più immediato e coinvolgente.
Nessuna opera reale, ma solo un susseguirsi di immagini mentre la musica ti accompagna nel percorso.

Ero già stata al van gogh alive, e l’esperienza mi era piaciuta così tanto da tornare ora alla mostra dedicata a Leonardo Da vinci.

L’esposizione si svolge nella chiesa di santo Stefano al ponte.

 

Dopo alcune spiegazioni sulla vita dell’artista, si entra nella chiesa vera e propria.

Le luci sono spente, e sul muro apposto all’abside sono proiettate, mentre la musica incalza, diverse opere di Leonardo, corredate da frasi dell’artista.

  
  
Il filmato non mostra solo quadri, ma anche progetti e studi anatomici, andando a toccare i vari campi in cui Leonardo eccelleva.

   
                    
   Le sensazioni che la mostra genera sono molto particolari.

   
                                   Al buoi, circondati dalla musica,ci si mi immerge completamente nel momento, arrivando ad unire opere e frasi, a vedere confrontati quadri e idee di Leonardo.

  
La mostra mi è piaciuta, ma confrontata con la precedente, il soggetto è meno adatto: van gogh con i suoi colori e con il suo carico emozionale (e complice il fatto che è il mio artista preferito) rendeva il tutto più “intenso”.

È comunque un’esperienza che consiglio, diversa dalle solite mostre, meno bella, forse, ma davvero interessante.

Annunci
Da vinci alive 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...