Una giornata verso il mare: Caorle

Caorle (provincia di Venezia) è un susseguirsi di vicoli stretti e muri coloratissimi. 

  

 

Abbiamo iniziato a girovagare per il piccolo centro senza una meta precisa, attaversando quel caleidoscopio di colori.
   
     
Per il pranzo abbiamo dato un’occhiata ai vari ristoranti; ma nessuno ci convinceva davvero,  così alla fine, nel dubbio, abbiamo optato per un cinese. 

“nuova Hong Kong” prepara un anatra in agrodolce davvero degna di nota: la carne, come ci spiegava il gentilissimo proprietario, arriva ogni giorno fresca!

Buoni anche gli spaghetti fritti, che non avevo mai assaggiato!

  

Riprendendo il nostro giro siamo poi arrivate al duomo, una struttura del 1308.

    

 

È molto particolare il modo in cui una struttura così austera e antica si inserisce nel contesto cittadino.

    

Staccato dalla cattedrale, il campanile è una struttura cilindrica: lo sguardo è rivolto all’insù, verso i mattoni che si stagliano conte in cielo azzurrissimo.

  

Ci siamo poi diretti verso l’adriatico, percorrendo il lungomare, una passeggiata davvero piacevolissima!

Infine abbiamo vistando il santuario della Madonna dell’angelo: la posizione è davvero notevole, ma la struttura interna non mi ha molto colpito. 

   
   

Annunci
Una giornata verso il mare: Caorle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...